Daily Archives

14 marzo 2017

BIMBY, Ricette Vegetariane, Salati e Lievitati

Panini alle olive super morbidi

Panini alle olive super morbidi2

Panini alle olive super morbidi

Oggi vi devo far conoscere assolutamente questi deliziosi Panini alle olive super morbidi.
Li ho preparati ieri, ed oggi sono ancora morbidissimi e sofficissimi! Sono rimasta davvero molto sorpresa e super felice. Il suocero di mia zia, è l’ex capo pasticcere dell’Alemagna e della Motta ed ogni tanto mi regala qualche ricetta. Questa era di un danubio dolce, ed io ci ho aggiunto le olive che mi erano avanzate in casa. Quindi, ho deciso che preparerò sempre questo impasto <3 .

Volete conoscere la ricetta di questi morbidosi??? Allora continuate a leggere la ricetta ed in fondo pagina troverete anche un video per far vedere la consistenza

Panini alle olive super morbidi2

Ingredienti per 15 panini (80-90 gr l’uno)
250 g acqua
10-12 gr di lievito di birra fresco
30 g zucchero
100 gr farina 00
400 gr farina manitoba
80 g strutto
1 cucchiano di sale (pieno)
150 gr olive snocciolate

Preparazione (Per il Bimby in fondo pagina)

Sciogliete il lievito nell’acqua tiepida, insieme allo zucchero.
Nel frattempo, all’interno di una ciotola o nella planetaria, aggiungete la farina, versare l’acqua con il lievito e mescolare bene.
Addizionare, a fiocchi, lo strutto un po per volta.
Aggiungere il sale ed infine le olive. Continuare a mescolare.
Posizionare l’impasto in un contenitore, coprire con pellicola trasparente e riporre in forno con luce accesa per 2 ore circa. O fino al raddoppio.
Versare l’impasto sul piano da lavoro, dividere in 15 palline di peso uguale.
Pirlare e posizionare su una teglia con carta forno. Lasciar lievitare fino al raddoppio con dell’acqua bollente in modo da mantenere l’umidità.
Infornare a 200° per 14 minuti (sempre con l’acqua nel livello basso del forno) —> fino a quando si dora la superficie. Non far scurire altrimenti si induriscono.

Procedimento con il Bimby

Inserire nel boccale acqua, zucchero e lievito: 1 min, 37 gradi, vel 3
Aggiungere la farina: 4 min, vel spiga e dal foro, con lame in movimenti, aggiungete lo strutto piano piano.
Aggiungere il sale e le olive tagliuzzate: 40 sec, vel spiga.
Posizionare l’impasto in un contenitore, coprire con pellicola trasparente e riporre in forno con luce accesa per 2 ore circa. O fino al raddoppio.
Versare l’impasto sul piano da lavoro, dividere in 15 palline di peso uguale (80 gr circa).
Pirlare e posizionare su una teglia con carta forno. Lasciar lievitare fino al raddoppio con dell’acqua bollente in modo da mantenere l’umidità.
Infornare a 200° per 14 minuti (sempre con l’acqua nel livello basso del forno) —> fino a quando si dora la superficie. Non far scurire altrimenti si induriscono.

N.B. Per mantenerli così morbidosi, chiuderli in un contenitore con coperchio. Anche ermetico.

Potete trovarmi anche su
Facebook
Instagram

CONSIGLIA Plumcake agli spinaci

Send this to a friend